16a Edizione Seven Soccer 2019/2020
Campionato di Calcio a 7 giocatori
   

 

 

 

 

 

Regolamento

L'iscrizione al Campionato "Go and Play Seven Soccer 2019/2020" comporta l'obbligo per tutti i partecipanti di rispettare, in ogni sua parte il presente "Regolamento".
La manifestazione ha carattere amichevole ed è ispirata ai principi di massima correttezza e Fair Play.
L'Organizzazione si riserva il diritto di sospendere dal Campionato in via definitiva le squadre o i singoli giocatori che dovessero rendersi responsabili di comportamenti contrari a tali principi.
L'eventuale radiazione di una o più squadre non dà diritto a nessuna forma di rimborso della quota di iscrizione.

Art.1 Svolgimento Campionato

Il Campionato è riservato a squadre composte da 7 (sette) giocatori divise in 2 gironi, da 8 squadre ciascuno.
Le partecipanti si incontreranno tra loro in gare di andata/ritorno.
Accederanno alla Final Eight le prime quattro squadre meglio classificate dei due gironi che si disputerà alla fine del girone di andata ed accederanno alla Final Season (fase finale) le prime 8 squadre meglio classificate per girone.

Prima fase (Qualificazione)

Le squadre si incontreranno tra loro con gare di andata/ritorno.
In caso di arrivo a parità di punti tra due o più squadre al termine della prima fase, per determinare la classifica finale si terrà conto rispettivamente:

A    Esito scontri diretti

B    Differenza Reti

C    Gol Realizzati

D    Sorteggio

Final Eight 2019

Le 8 squadre meglio classificate (miglior 4 per girone) accederanno alla ,Final Eight.
Le gare da disputarsi in gara unica in caso si parità dopo i tempi regolamentari si andrà a due tempi supplementari di 5 min. ciascuno.
In caso di ulteriore parità dopo i supplementari, si andrà ai calci di rigore (5 cinque per squadra ed eventualmente ad oltranza).  

Final Season 2020

Le 16 squadre meglio classificate (miglior 8 per girone) accederanno alla Final Season, e verranno suddivise a loro volta in 4 gironi da quattro squadre ciascuno tenendo conto del posizionamento raggiunto nel campionato
Le prime e le seconde classificate per girone saranno teste di serie, le  terze e le quarte per girone saranno seconde teste di serie e di conseguenza le quinte, le seste, le settime e le ottave fino a completare il tabellone finale.
Verranno formati quindi quattro gironi denominati (A-B-C-D ) dove le squadre si incontreranno tutte tra di loro ( girone all'italiana - incontro unico )Le due meglio classificate per girone accederanno ai quarti di finale che saranno disputate con incontri in gara unica con premio in caso di parità( dopo i tempi supplementari di 5 min. per tempo ) alla meglio classificata del campionato.

Nelle semifinali e finali 1/2 e 3/4 
da disputarsi in gara unica
in caso si parità dopo i tempi supplementari ( 5 min. per tempo ) si andrà ai calci di rigore (5 cinque per squadra ed eventualmente ad oltranza).  

Art.2 Composizione squadre

Il Campionato è riservato a squadre composte da 7 giocatori.
Ogni squadra dovrà presentare un elenco nominativo.
I nominativi segnalati durante il Campionato non potranno trasferirsi presso altre squadre partecipanti al campionato stesso.
È consentito durante il Campionato tesserare un numero illimitato di atleti.
Durante la pausa invernale è comunque possibile tesserare un giocatore di una squadra avversaria ( campagna acquisti di riparazione invernale)
Dalla Final Season in avanti non si potrà più tesserare nessun giocatore.
Nell’ambito di ogni squadra è prevista la figura del “Responsabile” che costituisce riferimento per la propria squadra, curando ogni adempimento previsto dal regolamento.
Sarà l’unico elemento di collegamento con l’”Organizzazione”.
Tutte le squadre dovranno presentarsi con una divisa completa per ogni atleta provvista di numero di riconoscimento.

Art.3 Oneri di partecipazione

Le squadre partecipanti, all’atto dell’adesione, dovranno consegnare  all’”Organizzazione” l’elenco dei giocatori iscritti e la quota d’iscrizione di Euro 300,00
Le squadre partecipanti, all’atto dell’adesione potranno tesserare fino ad un massimo di 25 giocatori, (comprensivi nella quota d’iscrizione).
Per ogni giocatore tesserato oltre il numero stabilito (30) è previsto un importo extra di Euro 10.00 a cartellino.
Il costo per ogni squadra a partita sarà di Euro 55.00 comprensivo di arbitro da versare prima della gara stessa.
Qualora una squadra non si dovesse presentare alla partita senza preavviso la squadra stessa sarà tenuta a pagare l'intera quota  della partita comprensiva del costo dell'arbitro.

Art.4 Regolamento pre - gara

Le squadre partecipanti dovranno consegnare all’”organizzazione”10 min. prima della gara l’elenco dei partecipanti (distinta giocatori).
Potranno partecipare alla partita non più di 14 atleti per squadra.
Per l’effettuazione dell’incontro e previsto un nr. minimo di 5 atleti.
Non potranno partecipare alla gara coloro non inseriti nell’elenco di cui all’art.2
Per la presentazione della squadra è prevista una tolleranza di 15 min. oltre la quale la squadra sarà dichiarata perdente 0-3.
Ogni partita avrà la durata di 25 min. per tempo con un intervallo di 5 min.Dopo la pubblicazione del calendario non potranno essere prese in  esame da parte della Organizzazione richieste di rinvio o posticipo gare.

Art.5 Regolamento gara  

Verrà applicata la regola dei 3 punti in caso di vittoria, e di un punto in caso di pareggio. Nel corso della gara si potranno effettuare tutte le sostituzioni a disposizione con il sistema del cambio volante.
Il responsabile di ciascuna squadra potrà chiedere durante lo svolgimento della gara, una interruzione (Time Out) della durata di 2 min. per ogni tempo di gioco. Per tutte le altre regole di gioco si prenderà come riferimento il regolamento FIGC.

Art.6 Sanzioni disciplinari

Durante la gara le decisioni dell’arbitro sono inappellabili ed insindacabili.
Nel corso della gara il numero massimo di ammonizioni per giocatore è fissato in 2 (due) volte, ove, alla seconda, seguirà il cartellino rosso con conseguente espulsione.
Dopo 4-7-9-10-11....   ammonizioni durante la prima fase del Campionato, scatterà automaticamente un turno squalifica.
Il giocatore che viene espulso durante lo svolgimento della gara dovrà lasciare il terreno di gioco e non potrà più partecipare allo svolgimento della stessa.
L' espulsione diretta non conta nel cumulo delle ammonizioni.
Al termine della “Prima Fase” le sanzioni disciplinari, saranno azzerate.
Va da sé che l’eventuale espulsione e/o la quarta ammonizione comminata nell’ultima giornata saranno regolarmente scontate.
Per comportamenti più gravi, le sanzioni saranno decise dalla commissione disciplinare.
Qualora una squadra non si dovesse presentare alla partita di calendario perderà la gara stessa per 3-0 oltre a 6 punti di penalizzazione con relativa sanzione economica.

Per agevolare le squadre si è deciso che l'espulsione semplice (ovvero espulsione sanzionabile con una sola giornata di squalifica, o cumulo) per quanto riguarda la "Prima Fase" a gironi non prevede il turno di squalifica.

Art.7 Responsabilità Organizzative

Sarà cura dell’”Organizzazione” provvedere alla verifica delle distinte delle squadre, alle necessità del Direttore di gara, ai palloni, alla cura dei campi da gioco, ai luoghi adibiti a spogliatoio e ad eventuali necessità portate a conoscenza dai partecipanti al Campionato.
Durante lo svolgimento di tutte le gare del campionato, sarà presente un componente dell’”Organizzazione”.
L’”Organizzazione” è competente nel fissare le date di eventuali posticipi ed anticipi delle gare del torneo.

L’Organizzazione declina ogni responsabilità per quanto riguarda ammanchi di denaro, oggetti di valore, incidenti o infortuni che dovessero accadere a giocatori o a terzi, prima, durante o dopo lo svolgimento delle gare.